Commenta

Lotta allo stigma:
un evento dedicato
agli adolescenti

Il dottor Antonio Minervino

Il 6 e 7 ottobre, si svolge a Cremona, presso il Teatro Monterverdi, l’evento formativo dell’Asils (Associazione Italiana Lotta Allo Stigma) dedicato all’adolescenza, diretto da Antonino Minervino (direttore dipartimento di Salute Mentale dell’Asst di Cremona).

Hanno partecipato alla prima giornata circa 100 adolescenti e 50 rappresentanti di varie professioni nell’ambito sanitario, assistenziale, sociale, imprenditoriale, della formazione e della comunicazione. Particolarità dell’incontro è la modalità con cui i partecipanti sono stati chiamati ad interagire: sono stati formati gruppi di lavoro tra adolescenti e adulti (provenienti da diversi ambiti), guidati da due facilitatori.

Gli adolescenti sono diventati quindi i protagonisti dell’evento, cercando, nel lavoro in gruppo, di raccontarsi e far conoscere a chi adolescente non è che cosa sia la loro esperienza. Le esperienze precedenti hanno confermato che questa modalità consente di incidere sugli atteggiamenti professionali e personali dei partecipanti  attraverso la sensibilizzazione e la contaminazione come strumento informativo e formativo.

Sabato mattina, in occasione della Giornata Nazionale di Lotta allo Stigma (7 ottobre), l’evento prosegue con un seminario, dal titolo ‘Parlare agli adolescenti’. Si parlerà in questa occasione dell’adolescenza dal punto di vista delle neuroscienze, della psichiatria e della clinica, approfondendo tematiche come l’evoluzione del cervello durante la crescita e riconoscere gli esordi di gravi malattie quali la schizofrenia, depressione e disturbi della personalità.

Il seminario è in fase di accreditamento secondo il sistema Ecm per le professioni sanitarie (psichiatri, neurologi, medici di medicina generale, ecc). L’ingresso è libero e aperto a tutta la cittadinanza.

© Riproduzione riservata
Commenti