Commenta

Festa del Salame,
buona la prima: grande
affluenza di visitatori

Buona la prima per la Festa del Salame, che fin dalla mattina ha visto una buona affluenza di visitatori, anche se il taglio del nastro si è svolto intorno alle 11.30. Alla cerimonia erano presenti, oltre all’assessore Barbara Manfredini e all’organizzatore dell’evento Stefano Pelicciardi (Svp Eventi), anche il presidente di Confartigianato Massimo Rivoltini.

Stand di produttori di salami provenienti da mezza Italia hanno quindi invaso corso Campi e corso Garibaldi, offrendo un’ampia scelta di prodotti. Ma tra gli appuntamenti centrali, la grande mostra dedicata al fumettista umoristico Benito Jacovitti per cui il salame è diventato una sorta di firma artistica, che è stata inaugurata in mattinata. Grande attesa anche per il divertente Processo al salame, dibattito-show durante il quale un avvocato difensore e un pubblico ministero – sostenuti da testimoni e periti di Parte – processeranno il ‘principe degli insaccati’ prima del verdetto di un giurato esperto (sabato alle 17 in cortile Federico II). Naturalmente per le giornate di sabato e domenica sarà possibile prendere alle degustazioni di salame Cremona Igp presso il PalaSalame di piazza Roma.

Domenica altro appuntamento importante: il convegno sull’East Lombardy a cura del Touring Club, che si terrà alle 11 presso il PalaSalame. In questi giorni in scena anche lo show itinerante della marching band, che dalle 15 alle 17 si esibisce nei luoghi chiave della festa. In più in queste giornate numerosi ristoranti e gastronomie proporranno per l’occasione speciali menù con piatti a base di salame.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti