Commenta

Negozi storici: premiati da
Regione Lombardia
20 esercizi cremonesi

“Gli esercizi del nostro territorio premiati quest’anno – ha spiegato il consigliere regionale di Forza Italia Carlo Malvezzi che ha partecipato alla consegna dei riconoscimenti alle attività commerciale con almeno 50 anni – appartengono tutti alla tipologia di ‘Storica attività’, attribuita a chi certifica la continuità nel tempo dell’identità dell’insegna e dell’attività: abbiamo realtà che, da questo punto di vista, attraversano tutta la provincia, da Casalmaggiore a San Giovanni, a Soresina, a Crema.

MILANO – “Sono 109 i negozi storici lombardi premiati oggi a Palazzo Lombardia, venti dei quali provenienti dalla provincia di Cremona, la seconda per numero di esercizi meritevoli quest’anno del riconoscimento dopo quella di Milano (23). Il nostro territorio dimostra anche in questo caso di saper coniugare il valore della tradizione con una sapiente capacità di innovazione utile a mantenersi competitivi in un mercato in continua evoluzione. Voglio ringraziare le Associazioni dei commercianti, qui rappresentante da Renato Borghi  (vice presidente di Confcommercio Lombardia) e da Berlino Tazza, Presidente di Asvicom, per lo straordinario lavoro di accompagnamento delle imprese in un tempo non facile”.

“Gli esercizi del nostro territorio premiati quest’anno – ha spiegato il consigliere regionale di Forza Italia Carlo Malvezzi che ha partecipato alla consegna dei riconoscimenti alle attività commerciale con almeno 50 anni – appartengono tutti alla tipologia di ‘Storica attività’, attribuita a chi certifica la continuità nel tempo dell’identità dell’insegna e dell’attività: abbiamo realtà che, da questo punto di vista, attraversano tutta la provincia, da Casalmaggiore a San Giovanni, a Soresina, a Crema. Voglio sottolineare – ha concluso il consigliere regionale di Forza Italia – che il riconoscimento ricevuto rappresenta un premio alla carriera di queste realtà commerciali, la cui continuità è spesso legata a passaggi generazionali capaci di mantenere inalterato l’amore e la passione per il lavoro. E’ di questi esempi che il nostro tempo ha bisogno perché certificano, anche, uno spirito di servizio alla comunità che andrebbe portato a modello per tutti”.

Ecco l’elenco completo dei premiati:

– Casalmaggiore, Trattoria Trattobene (1966), Storica Attività
– Crema, Alimentari Bonizzoni (1963), Storica Attività
– Crema, Farmacia XX Settembre (1855), Storica Attività
– Crema, Gelateria Bandirali (1953), Storica Attività
– Crema, Lameri Angelo (1965), Storica Attività
– Crema, Osteria del Santuario (1945), Storica Attività
– Crema, Ottica Capitano (1962), Storica Attività
– Crema, Piacentini Ornella (1941), Storica Attività
– Crema, Tabaccheria Smoke Line13 di Bonelli Mario (1965), Storica Attività
– Crema, Trattoria La Ferriera (1963), Storica Attività
– Cremona, Centro Ottico Cappelli (1899), Storica Attività
– Cremona, Gioielleria Rastelli (1933), Storica Attività
– Cremona, Latteria Salumeria Del Corso (1952), Storica Attività
– Pandino, Silva Arredamenti (1925), Storica Attività
– Ripalta Cremasca, Alimentari Rocco (1932), Storica Attività
– Ripalta Cremasca, Macelleria Galmozzi (1955), Storica Attività
– San Giovanni In Croce, Ferramenta Daina (1949), Storica Attività
– Soresina, Mbm Boni (1963), Storica Attività
– Soresina, Ristorante La Bassa (1951), Storica Attività
– Soresina, Valcarenghi Gioielli (1966), Storica Attività;

© Riproduzione riservata
Commenti