Commenta

Multe per 2.346.000 euro
sulle spalle dei cremonesi
nei prime nove mesi del 2017

E’ pari a 2.346.279 euro l’importo delle contravvenzioni elevate a carico dei cremonesi nei primi 9 mesi del 2017. Questo è infatti l’importo egli accertamenti riguardanti l’ammontare dei verbali emessi e notificati in materia di sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada, alle altre leggi dello Stato e ai regolamenti comunali tra gennaio e settembre del 2017: 600mila euro solo negli ultimi tre mesi.

Si tratta soprattutto delle multe per i divieti di sosta e per le soste in area a pagamento o a disco orario oltre il limite di tempo consentito, ma anche del superamento dei limiti di velocità.

Dell’importo totale delle contravvenzioni, 1.995137 euro sono a carico delle famiglie, mentre i restanti 351,142 sono a carico di imprese. Nello specifico, per contravvenzione alle norme di circolazione, le famiglie cremonesi hanno ricevuto multe per 1.655.064 euro, mentre le imprese per 281.860. Relativamente all’eccesso di velocità, le famiglie sono state multate per 174.831 euro mentre le imprese per 41.952 euro. Infine la mancata osservanza dei regolamenti comunali ha portato ad una spesa di 165.239 per le famiglie e di 27.327 per le imprese.

Naturalmente si tratta dell’importo complessivo, che non corrisponde a quanto effettivamente incassato, sebbene gli importi previsti riguardino le sanzioni amministrative già notificate al trasgressore.

LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti