Commenta

Scherma: al PalaRadi seconda
prova di qualificazione
regionale di Spada

Le gare sono organizzate dal Club Scherma Cremona con il supporto del comitato regionale lombardo e si terranno sabato e domenica

Sabato 16 e Domenica 17 saranno due giornate molto intense per il Club Scherma Cremona. Il sodalizio presieduto da Paola Taino, organizza presso il PalaRadi, con il supporto del comitato regionale lombardo la prova regionale di qualificazione ai campionati federali nella disciplina della spada sia maschile che femminile. Si tratta di un evento d’alto livello tecnico che vedrà giungere nella città del Torrazzo i migliori atleti della specialità. Sono annunciati circa 320 schermitori di cui 130 femmine e 190 maschi. Verranno suddivisi in gironi eliminatori composti da sei, sette unità ed il migliore accederà al turno successivo. Nella prima prova tenutasi a Pavia in settembre hanno brillato tra le donne Stefania Di Loreto e Tecla Carrubra della Mangiarotti Milano, Beatrice Avres del Cus Pavia, Monica Colombo (Legnano) e Ginevra Roato (Bergamasca). Nel maschile Luca Bellomi e Mattia Magni (Piccolo Teatro Milano), Amedeo Noris (Bergamasca) Carlo Ferzi e Gluca Manni (Cus Pavia) e Gianmarco Andreanna (Mangiarotti MI). Gli atleti cremonesi si batteranno con coraggio per inserirsi nel gruppo dei più quotati avversari. Sabato mattina dalle 8.30 ci saranno le convocazioni in pedana per il settore maschile per poi iniziare le tantissime gare agonistiche. Domenica dalle 9.30 saranno di scena le ragazze. Lo spettacolo è assicurato. Ricordiamo che il prossimo anno Milano tornerà ad ospitare i campionati assoluti di scherma dopo 41 anni di assenza.

Marco Ravara

© Riproduzione riservata
Commenti