Commenta

Incidente autostrada:
viadotto pericoloso,
permane la chiusura

Si prolungano i tempi di riapertura della carreggiata nord dell’autostrada A21, interessata, il 2 gennaio scorso, dall’incidente stradale che ha visto sei persone perire in un pauroso incendio. Per quanto riguarda i controlli sulla stabilità del ponte colpito dal rogo, nel tratto Montirone-Poncarale, le autostrade Centro Padane, in un comunicato, fanno sapere che “l’esito delle prove di laboratorio ha dato riscontri di un potenziale serio ammaloramento delle travi, e pertanto, prima di riaprire al traffico l’autostrada in direzione nord si provvederà a sostenere la campata del ponte con un sistema di puntelli strutturali. Si prolunga, pertanto, la necessità dello scambio di carreggiata per consentire ai tecnici la realizzazione del progetto di sostegno provvisorio dell’impalcato, il cui allestimento verrà completato nel corso della prossima settimana. A tutela della sicurezza degli utenti in transito e per tutta la durata dell’emergenza, verrà inoltre rafforzato il presidio di sorveglianza”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti