Commenta

Food 'Relovution': al
Cinechaplin film su legami
tra cibo, salute e potere

Dopo Roma, Milano, Torino, Venezia, Food ReLOVution, film riconosciuto di interesse culturale dal ministero per i beni e le attività culturali, arriva a Cremona, presso il Cinema Chaplin, in via Antiche Fornaci. Proiezione martedì 30 gennaio alle ore 20.45, organizzata grazie alla collaborazione tra il cinema Chaplin, LUMEN di San Pietro in Cerro (PC) e Filiera Corta Solidale di Cremona, che darà il benvenuto a tutti i partecipanti offrendo un piccolo omaggio proveniente da agricoltura locale e sostenibile a partire dalle 20.30. Ad introdurre i temi trattati nel film  sarà  Milena Simeoni, direttrice didattica di Lumen 21.00. Ingresso cinema: € 6,00. Qui di seguito il link alla pagina con il trailer e informazioni riguardanti il film: https://www.foodrelovution.com L’evento Facebook (in continuo aggiornamento con nuove date e nuove sale) si trova su: https://www.facebook.com/events/348700128938407/

Il film si propone di mostrare come “tutto ciò che mangiamo ha una conseguenza. Essere consapevoli di questo, ci aiuta a capire l’importanza delle nostre scelte quotidiane. A spronarci a compiere azioni basate sulla coerenza, la consapevolezza e l’amore che nasce dal rispetto per la vita”. Il film, del regista Thomas Torelli, vede la partecipazione di Franco Berrino, Colin Campbell, Thomas Campbell, Marilù Mengoni, Noam Mohr, Frances Moore Lappè, Carlo Petrini, Vandana Shiva, Peter Singer e James Wildman: alcune delle voci più autorevoli che da anni denunciano gli effetti di un modello alimentare industriale, sempre più attento ai privilegi di pochi e sempre più sordo ai diritti di tutti.

L’intervento di Simeoni (Affamati di salute: partire dal cibo per migliorare la propria salute e la propria vita) illustrerà i costi ambientali, economici, sanitari ed etici delle nostre scelte alimentari: tematiche chiave per introdurre la visione del film in modo più responsabile e partecipativo. Milena Simeoni è direttrice didattica di Lumen – Scuola di Naturopatia Olistica che nella sede di San Pietro in Cerro a Piacenza, il 18 febbraio ha in programma il corso di “Alimentazione naturale” con la partecipazione di Milena Simeoni e del Prof. Franco Berrino, epidemiologo e uno dei protagonisti di “Food ReLOVution”. Il professor Berrino interverrà presso la Lumen su “Alimentazione e Prevenzione”, corso di 8 ore dedicato alla prevenzione della Sindrome Metabolica e delle patologie ad essa correlate attraverso la sana alimentazione.

Filiera Corta Solidale è attiva a Cremona dal 2010. La sua specificità è di essere un incubatore di gruppi di acquisto solidale (GAS): persone e famiglie che si associano per condividere l’acquisto di prodotti secondo criteri di salubrità, sostenibilità ambientale e solidarietà. Oggi l’Associazione coinvolge circa 300 famiglie cremonesi, una trentina di aziende e una quarantina di volontari. Ogni settimana si alternano una spesa “completa” e una dei prodotti freschi più deperibili: tutti rigorosamente selezionati secondo criteri di genuinità, stagionalità e trasparenza. Si prenota la propria spesa online, senza nessun obbligo o minimo d’ordine, e la settimana successiva si ritira. In questo modo nulla viene sprecato.

© Riproduzione riservata
Commenti