4 Commenti

Donna rapinata in piazza
Libertà dopo aver prelevato
Il ladro fugge con la sua auto

foto di repertorio

Scende dall’auto in piazza Libertà per ritirare soldi al Bancomat e non appena rientra nella vettura, viene aggredita con un coltello da un uomo che le si siede accanto e le intima di dargli i soldi. É accaduto ieri sera in Piazza Libertà, un episodio inquietante con un  seguito rimasto in sospeso, visto che l’uomo, di 25 anni circa e italiano, si é messo al posto di guida dopo che la donna, spaventatissima, è scesa dall’auto chiedendo aiuto, e si è allontanato in direzione di via Decia. Le grida della donna attirano l’attenzione dei passanti che corrono in suo aiuto, ma il rapinatore riesce a dileguarsi.

Lungo il suo tragitto incrocia una pattuglia della Polizia Locale, che però non nota nulla di particolarmente sospetto nella guida. Ma una volta giunti in piazza Libertà gli agenti si accorgono della concitazione davanti alla pizzeria che sta proprio accanto al bancomat presso cui si era fermata la donna. Gli agenti si rendono conto della situazione, tra l’altro la donna rapinata è ancora sul posto e racconta  quanto appena successo. Vengono informati polizia e carabinieri che si recano nella casa della donna, in un comune vicino a Cremona, visto che sull’auto sottratta si trovano anche le chiavi di casa. Del rapinatore e dell’auto però, nessuna traccia. Particolari utili potranno essere forniti dalle testimonianze e dalle telecamere.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Patrizia Signorini

    per il Far west avanti diritto

  • Mirko

    No ma Cremona è tranquilla e i reati in calo…..ma ndi a cagher

  • Bigna69

    Se lo beccano chiede scusa al giudice e voilà… libero!

  • pendolarestanco

    basta, non se ne può più, sono schifato. è ora che tutti coloro che abbiano 25 anni circa e siano bianchi se ne vadano da cremona, non possono rubare i nostri soldi e spaventare le nostre donne, che vadano a delinquere a casa loro…ma certa gente capisce quello che scrive?