4 Commenti

Casa Pound al Cittanova:
vie deserte, saracinesche
abbassate e città blindata

Foto Sessa

Città deserta, saracinesche abbassate e forze dell’ordine sparpagliate ovunque lungo le vie del centro: così si presenta Cremona mentre attende l’inizio del presidio dei centri sociali, promosso per protestare contro Casa Pound, che intorno alle 15 terrà un incontro al Cittanova per presentare i propri candidati locali, alla presenza del candidato premier Simone Di Stefano.

Una città blindata, dunque, dove i negozianti e gli esercenti sono stati costretti a tenere chiusi i battenti in questa gelida domenica, per timore di scontri e devastazioni.

lb

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Romualdo Balocci

    Si chiarisca senza possibilita di errore che il centro e gli esercizi commerciali non sono deserti per la presenza degli attivisti di Forza Nuova.

    • Corvorosso

      Un gruppo di nostalgici di Farinacci si ritrova a Cremona, anche gli errori sono andati altrove.

    • Andrea

      Io non ci vado anche per quello…non mi sembra un errore. Se stai lontano da entrambi non sbagli

  • Sorcio Verde

    Cittá deserta, sarebbe stato strano il contrario, é sempre cosí.