Commenta

Donazione organi, Comune
aderisce alla campagna
'Diamo il meglio di noi'

Aderire alla campagna nazionale su donazione organi, tessuti e cellule “Diamo il meglio di noi”, questa la decisione presa dalla Giunta dando mandato all’Assessore Rosita Viola con delega ai Servizi Demografici di sottoscrivere l’Accordo con il Centro Nazionale Trapianti.

Il Comune di Cremona nel 2015 ha aderito al progetto “Donare gli organi: una scelta in Comune” che prevede, per i cittadini maggiorenni, la possibilità al momento della richiesta di rilascio o rinnovo della carta di identità presso l’Ufficio Anagrafe, di esprimere e far registrare la propria volontà, in merito alla donazione nel registro nazionale attraverso la compilazione di un semplice modulo.

“Il progetto prevede benefici pratici di immediatezza operativa che derivano dallo stretto collegamento tra la banca dati comunale delle volontà manifestate positivamente alla donazione degli organi e dei tessuti in sede di rinnovo/rilascio della carta d’identità e la banca dati in possesso del Centro Nazionale Trapianti e delle sue diramazioni regionali” – dichiara al riguardo l’Assessore Viola.

L’impianto organizzativo della rete trapiantologica affida al Sistema Informativo Trapianti (Sit) il compito di raccogliere le dichiarazioni di volontà dei cittadini in quanto strumento accessibile ai coordinamenti locali per la verifica in modalità sicura e in regime di H24 della dichiarazione di volontà di ogni potenziale donatore.

Diamo il meglio di noi è realizzato nell’ambito della campagna nazionale su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule, promossa dal Ministero della Salute in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e le Associazioni nazionali di settore.

“L’iniziativa – conclude Rosita Viola – nasce per diffondere la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule. La campagna si rivolge ai cittadini ed è anche orientata ad accogliere l’adesione di organizzazioni di volontariato, istituzioni, enti pubblici o privati ed aziende”.

© Riproduzione riservata
Commenti