Commenta

Ventura: le mie
priorità per
i cremonesi

Lettera scritta da Marcello Ventura - Fratelli d’Italia

Egregio direttore,

Tanti sono i punti del mio programma e di Fratelli d’Italia per queste elezioni regionali a partire dal mondo agricolo, dalle infrastrutture, dalla sicurezza, senza dimenticare il turismo, la cultura, il commercio, il welfare, le case popolari, tra l’altro. Dovendo restringere il campo in poco spazio evidenzierei come priorità i primi tre punti: mondo agricolo, infrastrutture, sicurezza.
Per il primo punto sostegno al potere contrattuale dei produttori nella filiera agroalimentare difendendola dalla grande distribuzione, regolamentazione dell’etichettatura affinchè sia chiara l’origine di un prodotto, opposizione al CETA per la tutela dei prodotti tipici riconosciuti, miglioramento della gestione dell’irrigazione, difesa del suolo agricolo. E questo solo per citarne alcuni.
Riguardo le infrastrutture, assolutamente potenziare gli investimenti relativi al comparto ferroviario, adeguando e migliorando treni e linee per i pendolari; per il comparto stradale potenziare la manutenzione di ponti e strade ridotte ormai a dei colabrodo “grazie” alla riforma Delrio per le province e risolvere l’annoso problema del collegamento con Mantova o potenziando l’attuale statale o progettando l’autostrada cr-mn.
Sulla sicurezza intervenire a tutela della proprietà privata considerando che i furti sono all’ordine del giorno, lo spaccio è in continua crescita così come tanti altri episodi di microcriminalità che sono appannaggio, per una buona parte, di immigrati clandestini.
Per tutto questo ed altro, mi sento di promettere il massimo impegno per tutti i miei concittadini valorizzando l’intero territorio della Provincia.

© Riproduzione riservata
Commenti