Commenta

Il filosofo Galimberti
spiega il disagio giovanile
nei "Dialoghi a teatro"

Ci sarà il filosofo Umberto Galimberti per il prossimo appuntamento dei ‘Dialoghi intorno al Teatro’ organizzato al Ponchielli martedì 6 marzo alle ore 20.30. Il filosofo affronterà alcune tematiche legate alla genitorialità, ai giovani e alla famiglia, conversando su “Disagio giovanile nell’età del nichilismo”. Galimberti, ha insegnato Filosofia della Storia all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Dal 1985 è membro ordinario dell’International Association for Analytical Psychology. Fra le sue opere più importanti, tradotte in molte lingue: Il corpo (Feltrinelli, 1983); La terra senza il male. Jung dall’inconscio al simbolo (Feltrinelli, 1984); Psiche e techne. L’uomo nell’età della tecnica (Feltrinelli, 1999); Orme del sacro (Feltrinelli, 2000); Il tramonto dell’Occidente (Feltrinelli, 2005); La casa di psiche. Dalla psicoanalisi alla consulenza filosofica (Feltrinelli, 2006); L’ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Feltrinelli, 2007); Il segreto della domanda. Intorno alle cose umane e divine (Apogeo, 2008); I miti del nostro tempo (Feltrinelli, 2009); Il viandante della filosofia, con M. Alloni (Aliberti, 2011); Cristianesimo. La religione dal cielo vuoto (Feltrinelli, 2012); La disposizione dell’amicizia e la possessione dell’amore (Orthotes, 2016).

© Riproduzione riservata
Commenti