Un commento

Cremona sceglie Fontana
con il 45%; Gori al 32%
Malvezzi il più votato

A scrutinio pressoché concluso (72 sezioni su 74) Cremona ha scelto Attilio Fontana, centrodestra, come presidente della Regione Lombardia, attribuendogli il 45% delle preferenze. Giorgio Gori, centrosinistra, si ferma al 32,5%; Dario Violi, il candidato pentastellato, raggiunge il 17%. Molto indietro il candidato presidente di Liberi e Uguali, Onorio Rosati, al 3%. A livello regionale i seggi scrutinati sono arrivati a poco più della metà alle 20,30. Il risultato provvisorio dà Fontana al 53%, Gori al 26,5, Violi al 16,5, Rosati all’1,66.
Incertezza sui consiglieri che dal cremonese andranno a Milano. In città il più votato è Carlo Malvezzi, FI, forte di 1197 voti (sempre 72 sezioni su 74); segue per il Pd Luca Burgazzi (506); per Fratelli d’Italia Marcello Ventura (218); per la lista Gori presidente, Luisa Tinelli (178); per Liberi e Uguali Lapo Pasquetti (115); per la Lega Nord Federico Lena con 102 voti. g.biagi

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Per forza che malvezzi prende voti….è l’unico nome conosciuto in citta