Commenta

Per l'8 marzo iniziative
per la prevenzione
della salute al femminile

La sede dell'Ats

L’ 8 marzo, in occasione della giornata della donna, l’Ats della Val Padana, insieme alle Asst di Crema, Cremona e Mantova, allestirà presso le sedi ospedaliere e consultoriali, grazie all’integrazione di personale e calendari, punti informativi sui programmi di screening di diagnosi precoce dei tumori e sui programmi di promozione di stili di vita favorevoli alla salute della donna.

“Diffondere la cultura della prevenzione e della promozione della salute, sulla base del noto principio ‘prevenire è meglio che curare’ è, per questa Agenzia, un imperativo” dichiara il direttore generale dell’Ats della Val Padana Salvatore Mannino. “Ed è parte fondamentale del nostro agire quotidiano, quale funzione di supporto all’attività assistenziale ospedaliera ed ambulatoriale, in quanto è oramai scientificamente dimostrato che l’adozione di stili di vita sani e la diagnosi precoce contribuiscono in modo decisivo a migliorare lo stato di salute”.

‘Scegli la salute’ sarà lo slogan proposto dagli operatori per sensibilizzare le donne ad aderire a tutti i programmi di screening gratuiti offerti dall’Agenzia di Tutela della Salute (pap test, mammografia, screening colon rettale) e per promuovere corretti e sani stili di vita legati all’alimentazione, all’attività motoria e all’allattamento al seno (progetto Unicef Comunità Amica dei Bambini).

Nella giornata dell’8 marzo, al Consultorio di Crema, all’Ospedale e al Consultorio di Cremona, all’Ospedale e Consultorio dell’Oglio Po, e presso l’atrio dell’Asst di Mantova verranno distribuite cartoline informative sugli screening; personale Ats sarà a disposizione per prenotare direttamente appuntamenti per i test di screening, oltre a divulgare opuscoli sulla promozione della salute, sugli stili di vita sani e le opportunità offerte per raggiungere questi importanti obiettivi di salute.

“Se è vero che le terapie, le cure, i farmaci e la diagnostica precoce sono alla base dell’allungamento della vita che stiamo osservando per entrambi i generi la grande sfida dei nostri tempi è rappresentata dalla promozione di stili di vita che cambino il modo di alimentarsi e muoversi, che facciano interpretare appieno la definizione data dall’Oms al concetto di salute, cioè ‘stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia’” afferma il Direttore Sanitario Lorenzo Cammelli.

IL PROGRAMMA

ATS e ASST di CREMA

• Giovedì 8 marzo: Open Day Consultorio Familiare (via Manini 21 – Crema) dalle ore 14.30 alle ore 17.30 – Test dell’impedenziometro: assistenti Sanitari del Consultorio e la dietista dell’ATS della Val Padana saranno a disposizione per consulenze gratuite e personalizzata per la lettura del risultato e dare indicazioni utili al miglioramento dello stile di vita. È possibile prenotare la consulenza al n. 0373/218220

• Domenica 11 marzo: in occasione dell’iniziativa “Ospedale Aperto” (Centro di Senologia), dalle 9.00 alle 12.30, oltre alle visite senologiche gratuite a cura della ASST di Crema, ci sarà anche lo Spazio Screening per l’attività di informazione e prevenzione a cura del servizio Programmi di Screening di Popolazione dell’ATS della Val Padana

ATS e ASST di CREMONA

• Giovedì 8 marzo: Open Day a Cremona presso ASST, dalle 9 alle 14.00 Spazio Screening all’Area Donna e dalle 14.30 alle 17 presso il Consultorio Familiare (Via San Sebastiano) Promozione stili di vita sani

• Giovedì 8 marzo: Open Day a Casalmaggiore presso Oglio Po, dalle 9 alle 14.00 Spazio Screening e dalle 9 alle 12.00 Promozione Allattamento al seno e Baby Pit Stop

ATS e ASST di MANTOVA

• Giovedì 8 marzo: Open Day presso l’atrio dell’ASST di Mantova Carlo Poma, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16.30 Spazio informativo sui corretti stili di vita e Spazio screening

© Riproduzione riservata
Commenti