Commenta

I restauratori di Cr.Forma
danno lezione al museo
Da Vinci di Milano

Cr.Forma sede di Cremona, con gli allievi del Corso post diploma triennale “Tecnico del restauro di beni culturali: strumenti musicali della liuteria classica a pizzico ed archetteria”, ha partecipato alla prestigiosa iniziativa “Milano Museo City”, promossa dal Comune di Milano e dall’Associazione Museo City, che mette in luce la grande realtà del patrimonio museale ed artistico della città.
Per l’edizione 2018  hanno aderito 45 Musei milanesi, con proposte di altissimo spessore culturale. Agli allievi Fabio de Lorenzi, Alvaro Jemenez, Salvator Maura Riera di Cr.Forma, coordinati dal responsabile dei settore Paolo Mariani e dalla docente Donatella Mellini, è stata affidata la presentazione dell’evento “I segreti della bottega liutaria”, svoltosi presso il Museo Nazionale Scienze e Tecnologia Leonardo da Vinci.
Nell’occasione, con la supervisione del curatore museale Claudio Giorgione, è stata allestita una tipica bottega di liutaio, dove  gli allievi hanno illustrato, ad un pubblico curioso ed affascinato, i segreti della liuteria cremonese, le principali tecniche d’ indagine scientifica e diagnostica applicata al restauro e tutti gli strumenti ed attrezzature necessarie alla costruzione di uno strumento musicale.
Per Cr.Forma  è stata una eccezionale opportunità che ha consentito alla Scuola di Restauro della città di Cremona di affiancarsi a personalità internazionali  in una iniziativa culturale di altissimo livello, per far conoscere lo straordinario patrimonio della nostra città e le iniziative formative che vengono attivate da Cr.Forma nell’ambito dei Beni Culturali.

© Riproduzione riservata
Commenti