4 Commenti

Ciclabile via Brescia, si alza
la richiesta di lavoratori e
famiglie di Cremona Solidale

foto Sessa

Sarà la terza ad essere realizzata tra le piste ciclabili previste nel progetto da 2,3 milioni cofinanziato dalla regione. La ciclabile lungo via Brescia, dal sottopasso di san Bernardo fino a Cremona Solidale, è però una delle più richieste dai dipendenti dell’ex Soldi e dai visitatori della casa di riposo, con oltre 400 posti letto tra i vari reparti.  Come mostrano le foto, il pericolo per le due ruote è rappresentato soprattutto dalla diramazione che da via Brescia conduce in tangenziale, ma anche dalla ristrettezza della sede stradale, stretta da una  parte dal Naviglio e dall’altra dagli edifici. Qui il Comune ha in progetto di realizzare la terza (in ordine cronologico) delle quattro piste ciclabili che saranno realizzate in un unico appalto – il bando sta per essere pubblicato – entro il 2020: prima verrà realizzata quella lungo viale Trento e Trieste, quindi quella di via Mantova. La pista di via Brescia, complessivamente 1700 metri, collega i quartieri più periferici a nord di Cremona nei pressi di Cremona Solidale con Piazza della Libertà (dove convergono le piste 9 e 18) e costituirà il completamento della ciclabile Brescia-Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • brontolo

    Entro il 2020?i fondi li hanno gia..poi ci vorra un altro anno per iniziare i lavori e poi e poi e poi…beh facciano pure con comodo…magari nel frattempo subentreranno altre priorita e adios ciclabile…

  • Andrea Ferrari

    Costruire ciclabili senza panchine è come costruire autostrade senza autogrill

  • Sorcio Verde

    Abbiamo giá strade, passano le auto e le bici,tranquillamente, aggiustate quelle,CHE FANNO PIETÁ, E SONO UN COLABRODO!

  • Simone

    Si ma tanto che la fanno a fare che dopo puntualmente pedaleranno allegri sulla sede stradale dedicata alle vetture fregandosene altamente della ciclabile!!!