Cronaca
Commenta11

'Apre nuova pedicure in galleria', il post di Pellegrini fa scattare intervento vigili

Parte tutto da un post in Facebook di Ermanno Pellegrini sul gruppo Amici della Galleria e da una segnalazione del negozio di abbigliamento Diba, il blitz che la Polizia Locale ha fatto sotto la Galleria 25 aprile nel pomeriggio di venerdì 23 marzo. La struttura coperta cremonese risulta da tempo meta prediletta dal suk degli abusivi, sotto gli occhi dei commercianti e dei passanti. Fisso è l’ambulante che prima sostava in via Solferino, mentre poi, soprattutto la domenica, la Galleria si riempie di altri venditori. Oggi c’è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: Ermanno Pellegrini ha postato la foto di un venditore che si taglia le unghie, scrivendo “Apre una pedicure in Galleria. Ci sarebbe da ridere se non fosse l’ultima di una lunga serie. Stiamo toccando il fondo. Oppure lo è già…. “. Sono state molte le sollecitazioni da parte dei commercianti in questi mesi in Comune affinchè venga posto rimedio al triste destino di questa zona centrale della città. Ma soprattutto, i commercianti fanno notare la mancata applicazione, tanto voluta dall’amministrazione, del regolamento del decoro urbano, un regolamento rivisto di recente, che riguarda tutte le misure per la tutela dell’immagine della città.  E i commenti in rete non si fanno attendere. Riguardano proprio il regolamento voluto dall’amministrazione che paradossalmente non viene poi messo in pratica. s.galli

© Riproduzione riservata
Commenti