5 Commenti

Con l'auto contro cinghiale,
ingenti danni. Già 80 quelli
catturati da inizio anno

Avrebbe potuto avere conseguenze gravi l’incidente verificatosi nella serata di venerdì, quando un’auto si è schiantata contro qualcosa che si trovava in mezzo alla strada. La conducente, che se l’è cavata fortunatamente soltanto con uno spavento, si è infatti trovata davanti un grosso cinghiale, che non è riuscita ad evitare.

Il sinistro si è verificato in zona Castelverde, lungo la via Bergamo, in prossimità del bivio per Marzalengo. L’auto ha riportato danni notevoli. Il problema della presenza di cinghiali sul territorio è purtroppo cosa nota: già un’ottantina sono stati quelli catturati da inizio anno dai volontari abilitati, ma già numerosi sono stati gli incidenti di questo tipo. Per chi subisce danni ai mezzi a causa di un cinghiale, è possibile fare ricorso in Regione per chiedere il risarcimento.

Sono stati molti in questi mesi gli avvistamenti, anche in città: cinghiali segnalati in via Magazzini Generali, alla ex Polveriera di via Milano, tra il Boschetto e la Fiera di Cremona, ma anche in zona San Felice. Guardando al territorio, i comuni più popolati da questi pericolosi animali sono Casalmaggiore, Martignana, Gussola, Torricella, San Daniele, Pieve D’Olmi, Stagno Lombardo, Grumello Cremonese, Cappella Cantone, Ostiano e Volongo.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MENCIA

    una volta almeno se uccidevi una lepre la potevi mangiare , ma un cinghiale ?

    • Mirko

      Te lo mangi lo stesso

  • Mirko

    Causano più incidenti gli indormenti che I cinghiali…..abbattiamo quelli

    • brontolo

      Il problema é che i cinghialu tr li trovi in mezzo alla strada di notte e spesso sono causa di incidenti anche mortali….é come andare contro un muro…nn c é da scherzare…adoro gli animali ma quando certe siruazioni diventano pericolose per entrambi é giusto prendere provvedimenti seri…
      La regione ti risarcisce…ma la vita nn te la da indietro nessuno

  • MENCIA

    se lo prendi in moto sei morto