Commenta

Presto in via Cardinal
Massaia la sede
interzonale di Banca Etica

AGGIORNAMENTO – Essendo circolate alcune indiscrezioni in merito all’apertura dell’ufficio  di Banca Etica a Cremona per dopo Pasqua, il Coordinamento provinciale dei soci  precisa: “Confermiamo che l’iter è in corso ma i tempi dell’apertura devono ancora essere comunicati dalla banca stessa. Soci e clienti dovranno pazientare ancora per un poco. A seguito dell’apertura seguirà poi anche un adeguato momento di festa, nel quale poterci incontrare per condividere una volta di più il sogno che ci anima  e che fattivamente sosteniamo. Cogliamo l’occasione per porgere cordiali saluti e auguri di Buona Pasqua”·

Nel corso del consiglio provinciale di sabato scorso (approvati all’unanimità il bilancio consuntivo 2017 e preventivo 2018 ), la presidente delle Acli Carla Bellani ha annunciato che presso la sede di via Cardinal Massaia si insedierà in pianta stabile la sede interzonale di Banca Etica. Ricordiamo che questo Istituto di credito sostiene il mondo no profit e l’economia solidale. Finanzia la cooperazione sociale, la cooperazione internazionale, la tutela dell’ambiente, la cultura e la società civile. Tutto ciò con i valori della responsabilità, trasparenza, solidarietà, partecipazione dei risparmiatori, sobrietà, efficienza. E’ in pratica un punto di incontro tra risparmiatori che condividono l’esigenza di una più consapevole e responsabile gestione del proprio denaro per le iniziative socio-economiche che si ispirano ai determinati principi sociali. Banca Etica che dagli anni ’90 affonda le proprie radici nel terzo settore si propone di gestire le risorse finanziarie di famiglie, donne, uomini, organizzazioni, società ed enti, orientando i loro risparmi verso la realizzazione del bene comune della collettività. Responsabile sarà Barbara Cantoni che coordinerà anche le province di Lodi e Pavia.

Marco Ravara 

© Riproduzione riservata
Commenti