6 Commenti

Nuova pista ciclopedonale
di via del Sale,
lavori al via dal 3 aprile

Tutto pronto per l’avvio dei lavori per la 14esima pista ciclopedonale del Biciplan, quella di via del Sale. Dopo che nei giorni scorsi sono stati effettuati gli approfondimenti tecnici e i primi interventi preparatori, il cantiere entrerà nel vivo subito dopo Pasqua, martedì 3 aprile, e durerà tre mesi. In occasione dei lavori, per due mesi (aprile e maggio), verrà modificata la viabilità con l’istituzione del senso unico in via del Sale, nel tratto compreso tra via del Giordano e via Portinari del Po, in direzione via Portinari del Po. Successivamente, nel mese di giugno, i lavori interesseranno la parte più a sud di via del Sale e verranno eseguiti senza particolari modifiche alla viabilità.

L’opera è realizzata all’interno dell’accordo approvato dalla Giunta il 28 febbraio scorso con l’ Us. Cremonese e riguardante la costruzione del centro sportivo ‘Giovanni Arvedi’ su area del Comune di Cremona. La pista ciclopedonale sarà bidirezionale e lunga 1,1 km, avrà una sezione tra i 2,5 metri e i 3,5 metri, verrà totalmente illuminata e realizzata con tutti i criteri di sicurezza. Avrà tre attraversamenti dotati di illuminazione presso via Vecchia, via Navaroli e via Portinari del Po. All’interno del progetto è prevista la realizzazione di una rotatoria tra via del Sale e via Portinari del Po.

In questi giorni sarà distribuito ai residenti, ai titolari di attività commerciali ed esercizi pubblici, nonché ai Comitati di quartiere, materiale informativo sul cantiere e sulle modifiche alla viabilità. L’amministrazione ha voluto istituire una specifica cabina di regia per il monitoraggio del cantiere, tavolo che coinvolgerà tecnici del Settore Lavori Pubblici e Mobilità e personale del Comando della Polizia Locale. E’ stato infatti affidato agli agenti della Polizia Locale, soprattutto nella fase iniziale e per tutta la durata del cantiere, il compito di garantire un presidio nelle ore di punta per la gestione del traffico veicolare che necessariamente subirà qualche disagio.

Le direzioni consigliate con l’assetto viabilistico legato al cantiere sono le seguenti: viale Po per i veicoli provenienti da Piacenza e diretti in via del Sale-via Giordano; tangenziale (via Eridano) per i veicoli provenienti da Piacenza e diretti verso l’ospedale-via Giuseppina; viale Po per i veicoli provenienti dalla tangenziale (via Eridano) e diretti in via del Sale-via Giordano.

IL VOLANTINO

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Cabina di regia = pasticcio

  • Illuminatus

    Prevedo già il raddoppio…del traffico.
    Sì, dei poveri cristi che devono andare in auto dal punto A al punto B. Meno male che nel futuro prossimo almeno qualche pensionato potrà godersi la passeggiata sulle due ruote, magari col cane…

  • Mirko

    Staremo a vedere il risultato

  • MR R

    Abito a Cremona da 2 anni É una città vivibilissima, verde, adatta alle famiglie e questa iniziativa conferma questa bellezza. Perché i cremonesi si lamentano sempre? Non riesco a capire.

    • Simone

      Cremona è una città dove ogni mattina quando apri la finestra senti odore di letame (proprio come nel film di Pozzetto), e se non è quello senti l’odore di smog. Ci sono ciclisti che fanno puntualmente come gli pare e vecchi alla guida che credono di stare ancora negli anni 60. La gente non sorride mai ed è sempre arrabbiata. Vivibilissima direi…Meno male che me ne vado via di qua…

      • MR R

        Infatti, anch’io mi riferivo al fatto che la gente è sempre musona, come i commenti a questa notizia. Quando invece le cose da godere sono molte . In bocca al lupo per la tua nuova vita.