Commenta

'I mercoledì in Provincia':
dall'11 aprile al via
nuovo ciclo di incontri

Al via un nuovo cicli di incontri a carattere culturale, economico, sociale denominati ‘I mercoledì in Provincia’, che si terranno di norma presso la Sala del Consiglio Provinciale, sempre alle ore 17. La Provincia di Cremona riprende così una serie di appuntamenti divulgativi, aperti al pubblico, che si tenevano in passato presso l’Ente, con autori, ricercatori, studiosi, rappresentanti Istituzionali e del mondo Associazionistico.

“E’ un’occasione per approfondire alcuni tematiche a valenza territoriale, sotto diversi profili, che toccano aspetti della nostra tradizione e del passato così come aspetti d’attualità, dalla società allo sviluppo dell’economia circolare” ha precisato il presidente della Provincia di Cremona, Davide Viola. “Una serie di iniziative che, grazie alla collaborazione di Enti locali, Istituzioni ed Associazioni, con ricercatori e studiosi, non avrà alcun costo per gli enti e fornirà opportunità di conoscenza al grande pubblico”.

La nuova serie è promossa in sinergia con Adafa, Archivio di Stato, Biblioteca Statale di Cremona, Centro Incontri Diplomatici, CSV Lombardia Sud, Istituto per La Storia Del Risorgimento Italiano – Comitato delle province di Cremona e Lodi, Touring Club Italiano Club di Territorio di Cremona, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona e della Camera di Commercio di Cremona.

Tra i primi appuntamenti della serie, ritroviamo:

• 11 Aprile – Ore 17
Testamento “Stradivariano”…cosa celano gli Archivi di Stato di Cremona?

Saluti
Presidente della Provincia di Cremona, Davide Viola
Dott.ssa Emanuela Zanesi – Direttrice Archivio di Stato di Cremona
* Nel corso della relazione saranno proiettate le slide con parte dei documenti originali del lascito di Antonio Stradivari

23 Maggio – Ore 17
Il futuro economico globale: oggi, nella competizione fra Stati e congiuntura, dove si colloca l’Italia?
Saluti
Davide Viola, Presidente della Provincia di Cremona,
Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio Conti Pubblici Italiani – Università Cattolica del Sacro Cuore.

 

© Riproduzione riservata
Commenti