Commenta

Diocesi, nomine del
vescovo: nuovi incarichi
per cinque sacerdoti

Durante le celebrazioni domenicali del 22 aprile, nelle parrocchie interessate, sono stati comunicati i nuovi incarichi per cinque sacerdoti diocesani: don Paolo Arienti, don Luigi Donati Fogliazza, don Stefano Monatagna, mons. Giuseppe Perotti e don Pierluigi Vei. Lo comunica il sito della Diocesi.

In particolare, con decreto del 20 aprile il vescovo Antonio Napolioni ha nominato nuovo penitenziere della Cattedrale mons. Giuseppe Perotti, già vicepenitenziere. Classe 1936, originario di Soncino, mons. Perotti è stato ordinato l’8 giugno 1963 mentre risiedeva a Fontanella.

Il Vescovo, inoltre, ha accolto la rinuncia presentata da don Paolo Arienti dal ministero di parroco in solido delle parrocchie di Binanuova, Ca’ de’ Stefani, Gabbioneta, Pescarolo, Pieve Terzagni e Vescovato. Don Arienti continuerà negli altri suoi servizi, in particolare come Incaricato diocesano per la Pastorale giovanile e presidente della Federazione Oratori Cremonesi.

Mons. Napolioni, in data 16 aprile, ha nominato don Pierluigi Vei parroco in solido delle parrocchie “Ss. Martino e Nicola” in Binanuova, “S. Bartolomeo apostolo” in Ca’ de’ Stefani, “S. Ambrogio vescovo” in Gabbioneta, “S. Andrea apostolo” in Pescarolo, “S. Giovanni decollato” in Pieve Terzagni, “S. Leonardo” in Vescovato. Don Vei lascia così le parrocchie  di Grontardo, Levata e Scandolara Ripa d’Oglio dove era collaboratore parrocchiale.

Sempre in data 16 aprile il Vescovo ha nominato don Luigi Donati Fogliazzavicario parrocchiale delle parrocchie di “S. Agata”, “Ss. Apollinare e Ilario” e “Ss. Giacomo e Agostino” in Cremona, trasferendolo dal precedente incarico di collaboratore parrocchiale delle parrocchie di Casteldidone, San Giovanni in Croce, San Lorenzo Aroldo, Solarolo Rainerio, Voltido.

A decorrere dal 16 settembre 2018 don Donati Fogliazza subentrerà a don Stefano Montagna, destinato ad intraprendere gli studi in Teologia morale presso la Pontificia Università Gregoriana in Roma. Classe 1987, originario di Sospiro, don Montagna è stato ordinato l’8 giugno 2013. Ha iniziato il proprio ministero come vicario di S. Agata e S. Ilario, cui dallo scorso anno ha aggiunto anche l’incarico di vicario di S. Agostino. Dal 2016 è assistente diocesano Acr.

© Riproduzione riservata
Commenti