3 Commenti

False dichiarazioni a
pubblici ufficiali, arrestato
pregiudicato egiziano

E’ finito in manette per i reati di falsa attestazione e dichiarazioni a un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali proprie o altri consumati a Crema e in altri comuni della provincia di Cremona. L’uomo, H.M., 41enne pregiudicato, nato in Egitto, è stato rintracciato al termine di appostamenti mirati, all’interno di un appartamento in piazza Donatori di Sangue, a Pizzighettone, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso in data 18 settembre 2017 dalla Procura della Repubblica di Cremona.

L’uomo deve scontare una condanna pari a un anno, 3 mesi e 29 giorni di reclusione. Nella stessa abitazione sono stati identificati altri due pregiudicati egiziani, il 33enne E.A.M.K., e il 42enne M.M, entrambi irregolari sul territorio nazionale. I due sono stati denunciati all’autorità giudiziaria ai sensi dell’art. art. 10 bis D.lgs 286/98 del Testo Unico sull’emigrazione.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    E considerare tre biglietti sola andata per l’Egitto ?

  • Mirko

    Aereo e 4 biglietti per l’Egitto……3 di questi e 1 dell’articolo dopo…..risorse sempre risorse, che schifo

  • disqus_jQeGIpbFH9

    Il solito schifo italico.