Un commento

Mandorlini, primo giorno
da mister alla Cremo:
'Un'occasione di rilancio'

Foto Sessa

Conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore della Cremonese questa mattina, dopo l’esonero di Attilio Tesser. Il primo a prendere la parola è stato il presidente Paolo Rossi, il quale  ha spiegato che la decisione è stata presa all’unanimità, una decisione sofferta ma necessaria, considerazioni sottolineate anche dagli altri componenti del CdA che hanno dato il benvenuto ad Andrea Mandorlini.

Il nuovo mister si è detto onorato di arrivare a Cremona e di allenare la Cremonese, una occasione che offre anche una rivincita personale: “A Cremona c’è tutto per poter lavorare, per prima cosa voglio guardare i ragazzi negli occhi e parlare con loro, c’è da tirare fuori il massimo in queste ultime gare”.

“C’è tanta voglia di far bene per portar fuori la Cremonese dalle sabbie mobili e proseguire con un progetto. Era un po’ che desideravo trovare l’occasione di un rilancio, ma per prima cosa sono venuto per vincere e per mantenere questa categoria”. Mandorlini si è mostrato cauto nelle dichiarazioni, desideroso di cominciare, pronto ad affrontare la prima partita contro lo Spezia una realtà che conosce bene.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Sorcio Verde

    Se si aspettava ancora un po’, finiva il campionato.