4 Commenti

Vandali in azione
al parco del Morbasco:
panchina carbonizzata

Vandali in azione al parco del Morbasco, dove una panchina è stata completamente carbonizzata, probabilmente nella notte tra mercoledì e giovedì. Un atto inspiegabile e gratuito in uno spazio verde che rappresenta un vero e proprio polmone cittadino, inaugurato nell’ottobre 2013 dall’amministrazione Perri, dopo aver riqualificato un’area che per decine d’anni era rimasta abbandonata.

Del resto non è la prima volta che in quell’area verde vengono segnalate situazioni di degrado: sporcizia abbandonata al di fuori dei cestini della spazzatura, che campeggia un po’ ovunque, resti di bivacchi, scritte sui muri all’ingresso dell’area verde, ma anche erba alta. Un peccato per uno spazio che dovrebbe essere un punto di aggregazione per i residenti del quartiere Po.

Si tratta di quasi 100mila metri quadrati di aree verdi che sono state recuperate all’uso pubblico, con una strada di collegamento sterrata che dalla scuola Virgilio si snoda fino a cascina Moreni, migliaia di alberi e arbusti e una zona adibita a frutteto.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    L imbecilli non ha mai limiti

  • Donato Sgarzi

    A trovarli sul fatto io gli avrei fatto fare la stessa fine della panchina

  • Gianluca

    Continuo a sostenere che i parchi, grandi o piccoli che siano, debbano essere recintati e chiusi nelle ore notturne.

  • Sorcio Verde

    Ma…non c’era il divieto di fare grigliate e di usare fiamme?