Un commento

Mercato Europeo,
folla di visitatori
e golosi tra gli stand

Fotoservizio Francesco Sessa

Nonostante l’insidia del maltempo che venerdì sera ha colpito Cremona, la giornata di sabato è partita bene per il Mercato Europeo, che fin dalle prime ore della mattina ha visto una vera e propria folla di curiosi aggirarsi tra i banchi, per acquistare prodotti provenienti da tutta Europa ma anche per gustare qualche manicaretto: dallo strudel austriaco, ai brezel tedeschi, dalla la Gulaschsuppe alle pregiate carni del grill polacco. E ancora le prelibatezze della cucina bavarese, le succulente pietanze greche, i sapori forti della Spagna con la paella a farla da padrona. Ma non mancano neppure le eccellenze regionali italiane. E per rinfrescarsi la gola, spazio alla birra tedesca, austriaca, irlandese e ceca,

Sono 52 in tutto gli operatori presenti tra corso Garibaldi e corso Campi per una rappresentativa di ben 22 nazioni, un record rispetto alle edizioni precedenti. Tra sapori e gusti da tutto il mondo e banchi con prodotti artigianali, ci sono diverse novità: come gli stand provenienti dal Vietnam e dall’Uruguay. Un viaggio in Europa e nel mondo passeggiando nel centro storico di Cremona dove saranno allestiti anche intrattenimenti per i bambini. Apertura continuata degli stand dalle 10 fino alle 24 fino a domenica 6 maggio.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Stupende queste iniziative, aiutano a far conoscere la città e varie culture