Ultim'ora
43 Commenti

Nuovo polo commerciale
in via Sesto, ruspe già al
lavoro: 12mila mq di negozi

Le ruspe sono già al lavoro da fine aprile, in via Sesto, dove sta per nascere un nuovo polo commerciale, esattamente accanto al CremonaPo: 12mila metri quadrati per sei strutture commerciali unite sotto un’unica galleria per quello che,di fatto, si preannuncia un nuovo insediamento di negozi.

I cartelli che sono esposti nei pressi dell’area, dove gli escavatori procedono senza sosta, indicano la data di fine lavori al 30 novembre 2019: poco più di anno e Cremona avrà un nuovo polo commerciale che insedierà ulteriormente un centro storico già sbiadito e in difficoltà. L’importo dei lavori, comissionati dal fondo Eurocommercial Proprieties Italia Srl, subentrato nella proprietà alla società immobiliare Acquamarina Srl della Coop, è di oltre 8 milioni e 200 mila euro.

Secondo le prime indiscrezioni, il complesso sarà formato da un nucleo centrale dedicato al settore food, accanto a nuove catene dedicate al bricolage e all’abbigliamento a completare la struttura, che si raccorderà nell’area dove ora sorge Maisons du Monde. Da non dimenticare il futuro dell’area Ex Armaguerra in via Castelleone, a pochi metri, che diventerà a sua volta una cittadella del commercio, grazie al Lidl; non ultimo, il futuro ancora incerto (ma sempre a uso commerciale) dell’ex Area Scac.

Le ruspe in azione in via Sesto (Foto Sessa)

© Riproduzione riservata
Commenti