Commenta

Premio Barbieri:
aperte le candidature
fino al 15 giugno

Fondazione Città di Cremona rinnova l’impegno per l’assegnazione del Premio Barbieri, rivolto a tutte quelle iniziative sociali meritevoli svolte da giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni. L’ammontare complessivo del riconoscimento è di 7mila euro e si rivolge tanto ai singoli quanto alle associazioni impegnati nel mondo del volontariato. Il Premio, che Fondazione continua ad onorare, è stato istituito nel 1947 dall’ingegner Luigi Barbieri in ricordo del figlio Attilio, studente al Liceo Classico, ucciso dalle truppe di occupazione il giorno dopo la Liberazione in Piazza San Luca.

Impegno civile, tutela dell’ambiente e promozione del territorio sono i settori di intervento privilegiati per l’assegnazione del Premio Barbieri, che da sempre valorizza l’importanza delle azioni svolte dai giovani per la collettività. Fondazione Città di Cremona terrà conto delle candidature riguardanti iniziative realizzate nei dodici mesi precedenti la scadenza dell’attuale bando – 15 giugno – o ancora in corso da almeno 6 mesi.

Il modulo per partecipare al Premio Barbieri è scaricabile dal sito www.fondazionecr.it. Gli interessati hanno tempo fino alle ore 12 del 15 giugno per consegnare la domanda presso la sede di Fondazione Città di Cremona in Piazza Giovanni XXIII, 1. La Commissione che valuterà tutte le candidature per assegnare il Premio Barbieri terrà conto, fra i tanti criteri, del contenuto delle iniziative e della loro finalità pubblica.

© Riproduzione riservata
Commenti