Ultim'ora
Commenta

Un'altra razzìa al cantiere
della scuola Stradivari:
via gli attrezzi da lavoro

Secondo furto di attrezzi da lavoro nel giro di un mese, nella notte tra martedì 22 e mercoledì 23 maggio al cantiere allestito per la ristrutturazione della palestra della scuola media Stradivari, in via San Bernardo. Ignoti malviventi, con il favore delle tenebre, si sono introdotti nuovamente nella struttura, per un colpo che è la replica di quello verificatosi lo scorso 20 aprile. I ladri hanno potuto agire indisturbati, essendo il cantiere in un lato della scuola abbastanza defilato e non adiacente ad abitazioni. Hanno nuovamente forzato le serrature, portando via gli attrezzi da lavoro degli operai, che nella mattinata di mercoledì, una volta giunti sul sito, si sono resi conto di quanto accaduto.

I lavori, eseguiti dall’Associazione temporanea costituita dalle ditte Gedil costruzioni s.r.l. unipersonale di Sora (FR) e Cam power di Civitavecchia (RM) e finanziati dal Comune di Cremona, sono iniziati nel mese di gennaio. Prevedono la bonifica con rimozione dell’amianto presente nelle lastre del manto di copertura (già realizzata) e il rifacimento completo del tetto, l’isolamento delle tubazioni dell’impianto di riscaldamento, l’adeguamento sismico e antincendio del fabbricato, il rinnovamento e adeguamento di impianti. Il costo complessivo dell’intervento è di 194.470 euro.

lb

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti