Commenta

Torneo internazionale 'Città
di Cremona' : Cremonese in
semifinale contro la Juventus

Un gol di testa di Eddy Lanzi sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra ha regalato alla Cremonese la vittoria per 1-0 contro l’AZ Alkmaar e il conseguente accesso alle semifinali. Un risultato di assoluto prestigio per i grigiorossi allenati da Alessio Gambirasio, che domenica mattina alle 11 sfideranno la Juventus per conquistare un posto nella finalissima del Torneo Internazionale.

Dopo i tanti gol che hanno caratterizzato sabato mattina gli ottavi di finale, nel pomeriggio i quarti del “7° Città di Cremona” hanno regalato match tiratissimi. La temperatura di circa 30 gradi ha messo a dura prova la resistenza dei piccoli campioncini che in questi tre giorni al Centro Arvedi si stanno sfidando in una mini Champions League riservata alla categoria Giovanissimi 2004.

Il Porto, campione in carica della manifestazione, è riuscito a battere 1-0 il PSV Eindhoven soltanto grazie a un gol nel finale. Per decidere la contesa tra Juventus e Atalanta, invece, sono stati necessari i calci di rigore, dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Il portiere dei bianconeri Simone Scaglia ha parato i primi tre penalty calciati dai bergamaschi, ipotecando il premio di miglior estremo difensore del torneo. La Juve, grazie alle prodezze del suo numero 12, è così riuscita a battere 2-0 l’Atalanta. Sono stati necessari i tiri dal dischetto per decidere anche il derby tra Milan e Inter. I rossoneri hanno dimostrato maggiore precisione dagli undici metri e hanno così battuto 4-1 i cugini nerazzurri dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari.

Domenica giornata conclusiva del Torneo Internazionale con le due semifinali al mattino: Porto-Milan e Juventus-Cremonese. Poi, dalle 13 alle 17, tutte le finali per definire le posizioni dal 12° al 1° posto. A seguire la cerimonia di premiazione. Il Porto riuscirà a difendere il titolo? Oppure la Cremonese di Gambirasio metterà a segno l’impresa? Senza sottovalutre il potenziale di due top club del calcio italiano come Milan e Juventus… Lo scopriremo soltanto domenica sera.

Mauro Maffezzoni

© Riproduzione riservata
Commenti