Ultim'ora
6 Commenti

Mobilità elettrica, approvata
convenzione per installazione
di 10 colonnine di ricarica

Prende forma a Cremona il progetto di mobilità elettrica messo a punto dal Comune di Cremona in collaborazione con il Gruppo Lgh nell’ambito della nascita del Polo Smart & Green. Oggi la Giunta comunale ha approvato la convenzione che porterà all’installazione, entro il 2018, di altre 10 colonnine che contribuiranno a creare una rete capillare in ambito urbano per la ricarica delle auto elettriche.

“Un segnale importante – commenta il sindaco Gianluca Galimberti – e la dimostrazione che con LGH stiamo lavorando per sviluppare servizi che rendano la città più sostenibile e intelligente e migliorino la qualità della vita delle persone.”

La mobilità sostenibile è uno dei tasselli fondamentali di Cremona Smart City e l’incentivo all’utilizzo dei mezzi elettrici uno dei principali strumenti per ridurre l’inquinamento urbano. Insieme alle colonnine di ricarica, LGH ha messo a punto tramite Linea Più un accordo con A2A Energy Solutions e i suoi partner per una proposta di mobilità elettrica rivolta ai cremonesi che sarà presentata ufficialmente nell’ambito della Tech Night sabato 9 giugno alle ore 19 in piazza Stradivari.

© Riproduzione riservata
Commenti