Ultim'ora
Commenta

Monteverdi Festival, l'1 e 2
giugno torna l'appuntamento
con la crociera musicale

Sull’onda del successo delle precedenti edizioni, il Monteverdi Festival salpa per una nuova Crociera musicale sul Po, consolidando il trait d’union tra le tre città monteverdiane ? Cremona, Mantova e Venezia. La novità di quest’anno è che la nave raggiungerà Venezia attraverso la Riviera del Brenta, considerata dai veneziani il prolungamento ideale del Canal Grande.

Uno sfarzoso percorso caro alla nobiltà veneziana, ma anche a famosi artisti. Un viaggio scandito dal lento scorrere dell’acqua con concerti in battello, ma anche nelle città in cui si approda, per rivivere il viaggio del divino Claudio e scoprire paesaggi ricchi di cultura, storia, arte alla scoperta anche della meravigliosa Villa Pisani.

Si parte venerdì 1º giugno alle 9 da Cremona. Primo appuntamento musicale alle 11 con il concerto ‘Corde sull’acqua’ (musiche di G.F.Händel, G.B.Pergolesi, G.B. Sammartini, A.Vivaldi), eseguido dall’ensemble cameristico De LaBarocca, direttore ?Gianfranco Ricci. Altro concerto sarà eseguito alle 19 a Palazzo Ducale (Sala di Manto) a Mantova?, dove si potrà ascoltare il ‘Lamento della Ninfa’, Musiche di C. Monteverdi, con i Vox Musica – direttore ?Michael Berman – in collaborazione con Trame Sonore. Infine sabato 2 giugno (ore 18.30) musica a Venezia, presso la Chiesa S. Rocco, con il concerto Beatus Vir (?Musiche di C. Monteverdi, S.Rossi), con l’Ensemble Costanzo Porta e Cremona Antiqua, maestro ?Antonio Greco.

IL PROGRAMMA

© Riproduzione riservata
Commenti