Commenta

Un anno e otto mesi
di condanne per due furti,
arrestato 19enne

Dopo aver accumulato diverse condanne, pari a un anno e 8 mesi di reclusione, per una serie di furti aggravati in concorso, commessi in Cremona da mese di maggio 2014 al mese di novembre 2017, è finito in manette S.A., nato a Castel Volturno, 19 anni, residente a Cremona.

In particolare il 16 settembre 2014 fu arrestato in flagranza reato dai Carabinieri di Cremona, insieme ad altri due soggetti, con cui aveva rubato all’interno del bar Ajo di Cremona, mentre il 25 novembre 2017 fu arrestato in flagranza mentre rubava una bicicletta insieme ad altri due soggetti, di cui uno minorenne, presso il Piazzale della Stazione Ferroviaria. I giovani avevano spezzato il cavalletto di una bici per usarlo come arenese da scasso per tranciare la catena di un’altra biciletta, parcheggiata in una vicina rastrelliera. I tre si erano quindi dileguati con il velocipede, ma erano stati bloccati e tratti in arresto.

© Riproduzione riservata
Commenti