Un commento

Tamponamento a catena in
A21, autostrada chiusa per 2
ore tra Cremona e Castelvetro

Fotoservizio Sessa

Autostrada A21 chiusa nel tratto tra Cremona e Castelvetro Piacentino, direzione sud, a causa di un tamponamento a catena che ha coinvolto quattro mezzi pesanti, tra cui un autocarro, un autoarticolato e due furgoni di medie dimensioni. Lo scontro si è verificato al kilometro 192 e nonostante nessuno dei mezzi coinvolti si sia rovesciato, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza.

Il problema maggiore riguarda il transito dei mezzi pesanti, che non potento passare dal ponte di ferro non sono potuti uscire dall’autostrada e sono rimasti fermi in coda, in attesa che la viabilità venga ripristinata. Questo naturalmente ha creato un intasamento anche per chi arriva dalla zona di Brescia e dovrebbe uscire a Cremona.

Sul posto sono intervenuti anche gli soccorritori del 118, per soccorrere i feriti. Dalle prime informazioni sembra che vi sia solo un ferito lieve. Sul posto anche la Polizia Stradale di Cremona, che si sta occupando dei rilievi del caso, oltre agli operatori della centrale operativa di Autovia Padana.

Nel frattempo una corsia di marcia è stata riaperta, ma permane la chiusura del casello di Cremona. La Polizia Locale di Cremona è impegnata per cercare di gestire il traffico.

AGGIORNAMENTO ORE 12.44 – L’autostrada è stata riaperta intorno alle 12.35.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MENCIA

    con due corsie per marcia sono poche