Commenta

Quarant'anni in Comune
Ora la pensione per il
messo Raffaele Sellitto

Va in pensione dopo 39 anni di servizio al Comune di Cremona Raffaele Sellitto, volto noto per chi frequenta palazzo comunale e notissimo ai cronisti di politica per i quali è una presenza abituale accanto agli uffici della Giunta. Attualmente ha la qualifica di messo notificatore ed è uno dei dipendenti di più vecchia data: assunto nel 1979, due anni dopo ha iniziato il servizio presso palazzo municipale e non lo ha più cambiato, sempre discreto e cordiale nei rapporti con i visitatori. La sua presenza in sala dei Decurioni era diventata un punto fermo per i frequentatori del palazzo.

Il pensionamento di Sellitto è solo uno dei tanti che riguarderanno il Comune  tra quest’anno e il prossimo, per cui si prospetta un certo rinnovamento tra i ranghi del Comune. Dal 1 luglio se ne andrà anche Ruggero Carletti, dirigente del Settore Progettazione, Rigenerazione Urbana e Manutenzione.

© Riproduzione riservata
Commenti