Commenta

Da 'Accendi il buio' 15mila euro
per finanziare l'inclusione
degli studenti autistici

Una delle molte iniziative organizzate da Accendi il Buio

L’Associazione “Accendi il Buio” con il supporto dell’UST di Cremona ha lanciato un bando aperto alle scuole primarie, mdie inferiori e superiori, per finanziare progetti finalizzati all’inclusione di bambini e ragazzi con sindrome autistica. La dotazione finanziaria messa a disposizione dall’Associazione per il finanziamento dei progetti sarà pari ad euro 15.000, ripariti in ugual misura tra i tre ordini di scuola.  Saranno finanziati 1 o 2 progetti per ogni ordine ed in particolare quelli che otterranno il punteggio medio maggiore, in una scala da punti 7 a punti 10.
Durante la  presentazione dell’iniziativa  avvenuta presso l’istituto scolastico Anguissola, Fabio Donati, referente provinciale UST per l’inclusione, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa, in quanto la collaborazione tra scuola e soggetti del territorio porta a sinergie positive, in particolare con riferimento all’integrazione degli studenti con disabilità, perché solo il confronto tra scuola e famiglie, rappresentate dalle associazioni, può consentire di costruire percorsi condivisi e quindi efficaci per la vera inclusione.
Il consigliere di “Accendi il Buio” Gianmario Negroni ha evidenziato l’importanza di investire nella scuola e nei ragazzi, perché possano, a contatto con la disabilità, acquisire una sensibilità che non può che condurre ad una società più aperta ed accogliente.
Per il dirigente scolastico Flavio Arpini, anche in qualità di dirigente della scuola capofila dell’ambito 13, occorre sottolineare l’importanza della scuola nell’insegnare “la relazione” con gli altri. Per questo, ha continuato Arpini, iniziative come quella presentata hanno un forte e positivo impatto proprio nella costruzione delle relazioni con “l’altro” in senso lato.
Il presidente di “Accendi il buio”, Fabio Malvassori ha concluso auspicando una significativa partecipazione delle istituzioni scolastiche del territorio proprio perché la disabilità deve rappresentare una risorsa e non un problema, che il bando è reperibile sul sito dell’UST Cremona ed è aperto sino al 15 Settembre prossimo.

© Riproduzione riservata
Commenti