Un commento

A21, tremendo fuori strada
Auto invade piazzola e centra
camion, muore 58enne

AGGIORNAMENTO – Una vittima nella notte sulla A21, nel tratto tra Caorso e Cremona, a San Pietro in Cerro in direzione Torino. La collisione, verificatasi poco prima delle cinque di martedì mattina, ha coinvolto un mezzo pesante e un’autovettura, il cui conducente, M.R., 59 anni di Fiorenzuola, è rimasto incastrato nell’abitacolo. Incredibile la dinamica: la Mercedes guidata da quest’ultimo stava percorrendo un rettilineo, quando per cause da accertare – forse un malore, forse un colpo di sonno – è uscito di strada ed ha centrato un autoarticolato che era parcheggiato nella piazzola di sosta per il riposo dell’autista. Il grosso mezzo pesante – un bilico, di circa 15 metri di lunghezza – non ha lasciato scampo allo sfortunato 59enne.

Sul posto sono accorsi i soccorritori del 118, coadiuvati dai Vigili del Fuoco di Cremona, che si sono prodigati per estrarre il ferito dalle lamiere. Per lui, tuttavia, ormai non c’era più nulla da fare. La Polstrada di Cremona si sta occupando dei rilievi del caso, insieme agli ai tecnici del Centro Operativo di Autovia Padana. Il tratto autostradale non è chiuso, ma aperto ad unica corsia nel tratto in cui si è verificato l’incidente, dove si è formato circa un chilometro di coda.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • tiz

    Diciamo la verità l’A21 è tra le autostrade più pericolose;il traffico pesante è elevatissimo e la terza corsia praticamente obbligatoria….