Un commento

Ex Mercato Ortofrutticolo,
continuano i lavori
di sicurezza e pulizia

Lavori in corso all’ex Mercato Ortofrutticolo. Aem, in sinergia con il Comune di Cremona, sta eseguendo l’abbattimento di alcune tettoie fatiscenti e pericolose e sta ripulendo la vasta area dietro la palazzina dove in questi anni hanno trovato sede il Centro del Riuso gestito dall’Associazione Amici di Emmaus e la Filiera corta solidale.

Inoltre, Aem abbatterà il vecchio muro di cinta (anche questo pericolante) che costeggia via del Macello e lo sostituirà con una nuova recinzione. I lavori sono eseguiti dalla ditta M.G. Costruzioni. L’ampio spazio recuperato dietro la palazzina dell’ex Mercato Ortofrutticolo in prospettiva verrà adibito a parcheggio, attrezzato e gestito da Aem, a servizio del Polo Tecnologico e di tutto il comparto che in questi anni sta vivendo un vero e proprio rilancio.

Intanto, vicino all’ex Mercato, la prossima settimana, dopo la bonifica resasi necessaria per il ritrovamento di amianto, riprenderà l’abbattimento dell’ex Macello, in disuso da 20 anni, e nei prossimi giorni verrà aperto il bando per la vendita dell’area a favore di nuovi insediamenti. Il futuro parcheggio servirà, dunque, le imprese già insediate e che si insedieranno in questo comparto.

“Ma non abbiamo finito – è la dichiarazione del Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, durante il sopralluogo all’ex Mercato Ortofrutticolo con il Presidente di Aem Massimo Siboni – Dopo la sistemazione dell’area retrostante, ci interessa lavorare per un progetto importante di riqualificazione della palazzina dell’ex Mercato affinché diventi una Cittadella dell’economia solidale”.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mario Rossi SV

    Continuano i proclami ben sapendo che tra un anno saranno tutti a casa.