Commenta

Esperia, stagione al via il
23 agosto. Annunciati i primi
tornei: Duemme e Taverna

Capitan Decordi dell'Esperia in attacco

Prenderà il via il mercoledì 23 agosto la preparazione dell’Esperia in vista del campionato di B2, il terzo consecutivo della storia recente della società gialloblù in categoria. Nei primi giorni la squadra, che sarà guidata da coach Emanuele Sbano, affiancato dal confermato vice Gabriele Denti e dal nuovo assistente tecnico e preparatore atletico Mirko Gualazzi, lavorerà in sala pesi e solo da lunedì 27 si radunerà alla palestra Cambonino per iniziare le sedute tecnico-tattiche.

Contemporaneamente il team manager Mattia Sassano, in sinergia con lo staff tecnico, sta organizzando i test amichevoli di preparazione al debutto in campionato, fissato per il fine settimana del 13 e 14 ottobre. Allo stato attuale, l’Esperia ha programmato di partecipare a due importanti tornei.

Il primo sarà il terzo trofeo Duemme e si terrà sabato 15 settembre ad Offanengo. Saranno presenti due formazioni di B1 (le padrone di casa dell’Abo ed il Vivigas Arena Volley Castel Azzano) e le pari categoria, neopromosse dalla C, del Peschiera del Garda.

L’Esperia sarà impegnata nel quadrangolare di B2 del prestigioso trofeo Francesco Taverna (edizione numero 37). In semifinale, martedì 25 settembre, Decordi e compagne affronteranno l’ostica Tomolpack Marudo. Il roster del torneo è completato da due possibili avversarie del prossimo campionato (che si incroceranno giovedì 27): la Pavidea Fiorenzuola di coach Roberto Marini ed il Brembo Volley, squadra rocciosa in cui militano giocatrici importanti come Ilaria Cassis e Francesca Lorenzi. La finale è fissata per sabato 29 settembre.

© Riproduzione riservata
Commenti