Commenta

Pianificazione dell'Area Vasta:
incontro tra Cremona, Crema e
Casalmaggiore. Giovedì i tavoli

Si è svolto ieri, martedì 24 luglio alle 17.00 presso Spazio Comune l’evento pubblico di presentazione dell’indagine preliminare di pianificazione strategica del cremasco, cremonese e casalasco. L’evento, che ha avuto numerose partecipazioni, è stato organizzato su iniziativa dei comuni di Cremona, Crema e Casalmaggiore, con l’affiancamento di Camera di Commercio di Cremona.

L’Indagine Preliminare, è un’analisi propedeutica ad una pianificazione strategica di Area Vasta. Nello specifico, si tratta di un’analisi ricognitiva che permette di porre le basi per costruire uno scenario futuro per lo sviluppo del territorio, partendo dalla sua mappatura.

Durante l’incontro, moderato da Ilaria Massari direttore di REI Reindustria Innovazione, sono intervenuti Maura Ruggeri, Vice Sindaco del Comune di Cremona, Stefania Bonaldi, Sindaco del Comune di Crema, Filippo Bongiovanni, Sindaco di Casalmaggiore, Massimo Casolari, dello Studio Agoraa incaricato alla redazione dell’Indagine Preliminare.

Tutti i tre rappresentanti dei tre Comuni intervenuti hanno condiviso l’esigenza di una programmazione a lungo termine e azioni di sistema per uno sviluppo compatto del territorio. Questa Indagine precede il Tavolo della Competitività e il Masterplan 3C di Ambrosetti House che ha l’obiettivo di redigere un vero e proprio piano strategico.

Domani, giovedì 26 luglio si insedieranno i tavoli tematici relativi al Tavolo della Competitività dove i soggetti protagonisti saranno gli enti locali di tutto il territorio cremonese e si affronteranno diverse tematiche territoriali.

© Riproduzione riservata
Commenti