Commenta

Cremonese - Cagliari
a fine primo tempo
ancora fermi sullo 0-0

Amichevole di prestigio per la Cremonese a Cles contro il Cagliari. Dopo la prima uscita contro il Renate, la squadra di Mandorlini affronta un avversario di caratura alle 17.30. Il tecnico grigiorosso dà continuità dal punto di vista tattico a quanto visto nei suoi primi mesi a Cremona. L’allenatore ha disposto la squadra con l’ormai consueto 4-1-4-1, con Mogos e Migliore terzini e la coppia Claiton-Marconi al centro della difesa e Ravaglia tra i pali. Con Castagnetti, schierato regista, a centrocampo ci sono Croce e Greco mezzali e Carretta e Castrovilli sugli esterni. Montale è invece il terminale offensivo. I primi 45′ si sono chiusi col punteggio di 0-0, con il Cagliari che ha tenuto in mano il controllo della partita ed ha provato a pungere, ma la difesa della Cremonese ha retto bene. I sardi si sono resi pericolosi in un paio di circostanze con Leonardo Pavoletti. Anche Farias, per i rossoblù, ha provato a mettersi in mostra, ma senza riuscire ad impensierire Ravaglia, mentre Ionita ha provato a segnare con un paio di tentativi da fuori senza esito.

© Riproduzione riservata
Commenti