Un commento

Mondiali Universitari di
canottaggio: oro e bronzo
per Cattaneo, terza Rossi

Un oro e un bronzo per Andrea Cattaneo e un bronzo per Alice Rossi ai Mondiali Universitari di Canottaggio di Shanghai, in Cina. L’atleta della canottieri Bissolati sale sul gradino più alto del podio in doppio con Luca Chiumento (SC Padova). Alla partenza è la Repubblica Ceca a mettersi subito in evidenza con il doppio azzurro a un secondo e poco più ai 500 metri, alle spalle anche della Polonia. Nel secondo quarto, Cattaneo e Chiumento innestano il turbo e balzano in testa su Polonia e Sudafrica ai 1000 metri, mentre scivola giù l’armo ceco. Ci prova la Polonia a insidiare la leadership azzurra con un grande terzo quarto ma l’Italia resiste e, dopo i 1500 metri aumenta ancora, guadagnando quattro secondi e conquistando la medaglia d’oro su Polonia e Sudafrica. A Cattaneo e Chiumento il titolo di campioni del Mondo Universitari.

Il bronzo di Cattaneo arriva nell’ultima gara di giornata con l’ammiraglia azzurra che dopo i primi 500 metri è terza a poco più di due secondi dalla Gran Bretagna prima e uno e mezzo dalla Polonia, con gli Stati Uniti quarti. Tutti già impiegati in gare precedenti, non mostrano però di sentire la fatica e aumentano ancora e ancora, recuperando l’Olanda che scivola in quarta posizione mentre la Polonia resta seconda dietro gli inglesi a metà gara. Finale spettacolare, che incorona la Gran Bretagna sulla Polonia ma che mette in mostra una grandissima ammiraglia azzurra, che tiene a debita distanza Stati Uniti e l’Olanda che crolla, coronando questa spedizione con un bellissimo quanto storico bronzo.

Nel quattro senza femminile, l’Italia con l’ex Flora Alice Rossi, oggi Cus Torino, si piazza terza ai 500 metri con quattro secondi sugli Stati Uniti, posizione che mantiene fino al traguardo dietro a Gran Bretagna e Olanda. Nell’otto l’Italia femminile è quarta fin dall’avvio. Le azzurre, uniche ad aver disputato tutte due gare, subiscono il passo delle avversarie e chiudono quarte.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • giorgino carnevali

    CAMPIONI DEL MONDO…UNIVERSITARI, VABBE!
    Applausi a scena aperta, a “todos”. Una particolare dedica all’immenso Andrea (CATTANEO) cremonese doc. Non hai rivali Andrea, di codesto passo….davvero ci farai sognare. Applausi lunghi un mese.