Commenta

Soncino, studente 14enne
imbratta la Santella con la
bomboletta spray: denunciato

E’ stato denunciato questa mattina, martedì 14 agosto, al Tribunale dei minori di Brescia un 14enne di Cumignano sul Naviglio perché responsabile del reato di “offese a confessione religiosa mediante vilipendio o danneggiamento di cose”. Lo scorso 10 agosto, il minore aveva infatti imbrattato con della vernice spray di vario colore la Santella di Soncino posta in via Melotta, oltre alle relative panchina, non risparmiandosi anche frasi blasfeme. L’edicola votiva è stata ripristinata a cura del comune del paese, mentre le bombolette spray utilizzate sono state sequestrate. Lo studente è stato rintracciato dopo una tempestiva attività di indagine da parte dei Carabinieri di Sonicno.

© Riproduzione riservata
Commenti