Un commento

Cremo, frattura al malleolo
per Montalto: fuori per almeno
un mese. Si torna sul mercato?

Brutte notizie per la Cremonese. Andrea Mandorlini, infatti, dovrà fare a meno di Adriano Montalto per oltre un mese. Attraverso un comunicato ufficiale, la società grigiorossa ha reso noto che “in seguito ai primi accertamenti successivi all’infortunio accusato durante la gara Cremonese-Pescara, Montalto è stato sottoposto ad una valutazione traumatologica che ha riscontrato una frattura composta del malleolo peroneale sinistro”. “Prendendo atto – conclude la Cremonese – dell’esito del consulto è stato applicato un apparecchio gessato in vetroresina che il calciatore dovrà portare per circa 30 giorni durante i quali sarà sottoposto ad un programma di fisioterapia riabilitativa”.

Questo significa che le scelte per l’allenatore ravvannate si assottigliano ancora di più.  Posto che il modulo di riferimento dovrebbe rimanere il 4-3-3 e con Paulinho non ancora al meglio (anche se, dopo che stava seguendo un programma personalizzato, nell’allenamento di oggi, lunedì 27 agosto, il brasiliano ha svolto la parte atletica con il gruppo), in rosa come punta centrale rimane solamente il capitano Andrea Brighenti. Non è quindi escluso che la società possa tornare sul mercato mettendo sotto contratto uno svincolato. In questo senso, appare lungimirante la scelta del ds Leandro Rinaudo di lasciare uno slot per gli over libero. Sulla piazza ci sono diversi profili interessanti, anche se, come detto, non è affatto certo che la Cremonese voglia tornare sul mercato. La situazione, in ogni caso, verrà valutata più attentamente nelle prossime ore, dato che in un primo momento si era ipotizzato che il centravanti avesse patito una semplice distorsione.

Paulinho in gruppo durante l’allenamento di oggi, lunedì 27 agosto

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • massimo

    cos’è una maledizione?! in bocca al lupo adriano e forza cremo!!!!