Commenta

Regione premia gli studenti
col pass per il Gp di Monza
11 cremonesi presenti

C’erano anche 11 cremonesi ieri, venerdì 31 agosto, tra gli studenti premiati da Regione Lombardia con un pass per assistere alla prima giornata di prove libere del Gran Premio d’Italia di Formula Uno in corso questo weekend presso l’Autodromo Nazionale di Monza. A Regione Lombardia sono arrivate 1.650 richieste dalle quali sono stati poi assegnati i 300 biglietti vincitori, ai quali è stato consegnato anche un secondo pass per un accompagnatore, per un totale di 600 ticket distribuiti. Gli studenti, tutti con voto di diploma di maturità superiore a 97/100, sono 193 ragazzi e 107 ragazze provenienti da tutte le Province lombarde.

Tutti presenti i 300 vincitori, con i relativi accompagnatori, nonostante il maltempo che ha colpito anche l’autodromo. I ragazzi hanno ricevuto i gadget di Regione Lombardia e sono stati accolti presso il monumento dedicato al pentacampione del Mondo di Formula Uno Juan Manuel Fangio dal comasco ex Terzo Pilota Lotus e campione del Mondo GP2 Davide Valsecchi.

“Abbiamo voluto – ha spiegato l’assessore regionale allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi – premiare il merito, il talento e l’impegno degli studenti lombardi che si sono distinti durante questo anno scolastico. Da assessore, ma soprattutto da brianzola, tengo particolarmente a questa iniziativa: non è solo un modo per avvicinare i giovani al mondo della Formula 1, ma è anche un’opportunità per promuovere il territorio monzese così ricco di bellezze culturali, come la Villa Reale e il suo parco, e di eventi collaterali al GP”. “Questa manifestazione – ha concluso – appartiene alla storia di Regione Lombardia ed e’ un bagaglio culturale da trasmettere ai più giovani”.

© Riproduzione riservata
Commenti