Commenta

Vandali al parco Ca' De'
Stefani di Vescovato. Sindaco:
'I responsabili pagheranno'

Ancora nel mirino dei vandali il parco Ca’ de Stefani di Vescovato, che già nelle settimane precedenti avevano rovinato panchine e tavoli. A segnalarlo lo stesso sindaco, Maria Grazia Bonfante, che definisce quanto accaduto “azioni e comportamenti inqualificabili. Il rispetto per persone e cose è un dovere, sempre. L’educazione anche, in una comunità civile”. Il primo cittadino ha già un’idea di chi siano i vandali, a quanto pare ragazzini che poi postano sui social le proprie bravate.

“Purtroppo i danneggiamenti continuano e sono oggetto di vanto con foto postate sui social” commenta ancora il sindaco su Facebook. “Si bruciano sacchetti di patatine o bicchieri di Estathé sui tavoli così si sciolgono in amalgama”. E Bonfante avvisa: i danneggiamenti non resteranno impuniti. “Continuano le convocazioni in Comune dei responsabili accompagnati dai genitori per il risarcimento in denaro e in opera” sottolinea infatti.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti