Commenta

Settimana Mobilità:
un solo biglietto per il
bus valido per tutto il giorno

Proseguono le iniziative di sensibilizzazione messe in campo dal Comune in occasione della Settimana europea della mobilità (16 – 22 settembre). Anche nei prossimi giorni verrà effettuato il conteggio straordinario del passaggio dei ciclisti, attraverso le apposite spire, sulle principali piste previste dal Biciplan, posizionate dai tecnici del Settore Mobilità, coordinati dall’assessore Alessia Manfredini e dal consigliere comunale delegato Filippo Bonali. Alle sezioni monitorate in via del Sale, in viale Po e in via Milano, sono state aggiunte postazioni di rilevamento passaggi anche in via Bergamo, via Boschetto, via Brescia, via Fabio Filzi, via Sesto e via della Vecchia Dogana.

Oltre a questi rilievi automatizzati nella giornata di venerdì 21 settembre, dalle 7,30 alle 13,30, 18 volontari di Fiab Cremona e Legambiente, coordinati dal presidente di Fiab Piercarlo Bertolotti, effettueranno il rilevamento dei passaggi di automobili e biciclette in due postazioni. La prima è in corso Pietro Vacchelli, angolo piazza IV Novembre, dove saranno contate le auto in entrata verso il centro e le biciclette in entrata e in uscita sulla corsia ciclabile. La seconda postazione è allestita in corso Matteotti, angolo piazza Libertà, per rilevare le auto e le biciclette in entrata ed in uscita dal centro.

Altra importante iniziativa improntata al tema dell’edizione 2018 della Settimana, la multimodalità (infatti lo slogan di quest’anno è Cambia e vai), viene attivata da KM S.p.A. in collaborazione con il Comune di Cremona. Sabato 22 settembre, dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio, sarà possibile viaggiare su tutte le linee obliterando un solo biglietto di corsa semplice che avrà validità per tutta la giornata e per un numero illimitato di viaggi.

© Riproduzione riservata
Commenti