Commenta

A S. Maria Maddalena concerto
dell’Ensemble Miyaji e del
Coro voci bianche Mousikè

Sabato 6 Ottobre 2018, alle ore 18, si svolgerà, presso la Chiesa di Santa Maria Maddalena a Cremona, il concerto dell’Ensemble Miyaji con il Emi Iwamoto, dal Giappone, e del Coro di voci bianche Mousikè di Cremona dall’Ensemble “A. Ponchielli” Cremona. musicisti suoneranno con strumenti realizzati da Maestri Liutai cremonesi. ’ingresso è libero e gratuito.

L’evento è organizzato dalla Camera di Commercio di Cremona, nell’ambito del progetto Masterclass 2018, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona, del Comune di Crema, del Comune di Casalmaggiore, dell’Istituto Monteverdi, del Touring Club e del Consorzio Liutai “Antonio Stradivari” Cremona.

L’Ensemble Miyaji, guidato dal direttore, Ryuichi Suenaga, è un gruppo appassionato di musica da camera, formatosi appositamente per questo concerto. I suoi membri sono principalmente studenti provenienti dalla Scuola di Musica Miyaji e musicisti di strumenti ad arco. Dato che tutti i membri sono quotidianamente impegnati con la propria occupazione lavorativa, hanno studiato duramente per esercitarsi e provare durante ogni ritaglio di tempo libero. Nonostante il livello non sia ancora particolarmente elevato, il loro amore per gli strumenti ad arco è molto forte, pertanto vogliono condividere la loro passione con il pubblico attraverso questo concerto.

Il Coro di voci bianche Mousikè, rivolto a bambini e a ragazzi dai 6 ai 16 anni, nasce del 2015 come ampliamento del Progetto Mousikè, percorso promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Cremona, sostenuto dalla Fondazione Stauffer, rivolto alle scuole e in particolare a bambini e ragazzi dagli 8 ai 18 anni. Il coro, diretto dal Maestro Raul Dominguezsi è reso protagonista, sin dall’inizio, nella messa in scena di importanti opere liriche quali “La Boheme” e “Turandot” di Giacomo Puccini”, presso i maggiori teatri del nord Italia. Il coro si è inoltre esibito accompagnando l’Orchestra giovanile di Cremona Mousikè, coordinata dal professor Gianluigi Bencivenga, nei numerosi concerti che ogni anno la vedono impegnata sul territorio nazionale. Il coro è la sintesi di un laboratorio annuale che vede i ragazzi impegnati nella preparazione e rappresenta un’esperienza intensa e formativa sia per l’aspetto tecnico sia per la crescita globale di ciascuno di loro.

Programma
• Coro di Voci Bianche Mousikè
– Sakura – Canzone popolare tradizionale giapponese
– Coro a bocca chiusa da Madama Butterfly – (Gioacchino Rossini)

• Ensemble Miyaji-Tokyo
– Ouverture da Il barbiere di Siviglia – (Gioacchino Rossini)
– 3 Dances for Strings – (Ryuichi Suenaga)
– Vocalise Op. 34-14 – (Saergei Rachmaninov)
– Après un rê
– Scherzo-tarantelle Op. 16 – (Henryk Wieniawsky)
– Concerto in D Minor Op. 3-11 – (Antonio Vivaldi)
– O mio babbino caro da Gianni Schicchi – (Giacomo Puccini)
– Un bel dì, vedremo da Madama Butterfly – (Giacomo Puccini)
– Nessun Dorma! Da Turandot – (Giacomo Puccini)

• Ensemble Miyaji-Tokyo & Coro di Voci Bianche Mousikè
– Coro di Schiavi Ebrei da Nabucco – (Giuseppe Verdi)
– Libiamo ne’ lieti Calici da La Traviata –(Giuseppe Verdi)

© Riproduzione riservata
Commenti