2 Commenti

Ponte Verdi: lavori vicini,
entro metà 2019 riapertura
del doppio senso di marcia

Il ponte Verdi, tra San Daniele Po e Roccabianca, sarà riaperto al traffico a doppio senso di marcia entro metà del 2019. Si è infatti chiusa mercoledì 3 ottobre la fase di presentazione delle offerte della gara di appalto per i lavori di consolidamento del Ponte in questione, per il quale è arrivata un’unica offerta, che dovrà essere valutata. I tempi si preannunciano brevi: entro due/tre settimane si prevede la conclusione dell’iter.

Si tratta dell’appalto dei lavori per un milione e 600 mila euro, che fanno parte di un intervento che prevede una spesa complessiva 2 milioni e 100 mila euro. Con questo intervento, che potrebbe iniziare già nel prossimo dicembre, e che durerà al massimo 162 giorni , il ponte verrà poi riaperto al traffico nei due sensi.

Assegnati i lavori di questo bando, verranno attivate le procedure per l’intervento successivo, che utilizzerà i 6 milioni di euro dello Stato: con questo secondo cantiere si consoliderà l’intero ponte, con lavori che saranno effettuati al di sotto dell’impalcato, senza interferire con il traffico.

Novità anche in merito al Ponte di Colorno-Casalmaggiore, la Commissione ha completato la valutazione delle offerte tecniche: entro la prossima settimana verrà convocata la seduta pubblica per l’apertura delle buste contenenti le offerte economiche. Subito dopo si procederà all’aggiudicazione dei lavori, che dovranno essere iniziati entro un mese dalla consegna, salvo ricorsi.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Blizzard

    In uno stato normale questi sono interventi tampone in attesa dell’ultimazione di un nuovo ponte. Da noi non c’è neanche il pensiero!

  • Mario Rossi SV

    Mah, quando ci vogliono anni per un restauro di un ponte mentre altri sono chiusi o interdetti al traffico mi chiedo dove vogliamo andare…