Un commento

Estorceva denaro a un
pensionato: in manette
27enne rumeno

Vessava la propria vittima, un pensionato residente nel Cremasco, con continue richieste di denaro. Una situazione che si protraeva da tempo e che ha avuto il suo epilogo con l’arresto, operato dalla Squadra Mobile di Cremona, agli ordini del commissario capo Mattia Falso, nella mattinata del 25 settembre, nei confronti dell’estorsore, un cittadino romeno 27enne.

Gli agenti, dopo aver appreso che nella mattinata del 25 settembre ci sarebbe stato un incontro in un paese del cremasco per la consegna di 1000 euro, l’ennesima di tante, hanno predisposto un servizio di osservazione, che ha portato al fermo del romeno, trovato appunto in possesso di una busta contenente 1000 euro in contanti. L’uomo, con precedenti penali e di polizia per furto, rapina e stupefacenti, è stato condotto presso la casa circondariale di via Ca’ Del Ferro e, a seguito del giudizio di convalida, ne è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mario Rossi SV

    Eccone un altro…